Talisman in combinazione a confronto

Hyundai i40 / Opel Insignia / Renault Talisman / VW Passat: Confronto Hyundai i40 / Opel Insignia / Renault Talisman / VW Passat: Confronto

Nel test di confronto, la Renault Talisman Grand Tour ha nei confronti della Hyundai i40 Wagon, dimostrare Opel Insignia Sports Tourer e VW Passat. Proprio l'aspetto dei francesi ...

© Daniela Loof Renault Talisman Grand Tour (2016) Renault Talisman Grand Tour (2016)

... può fizzle rimprovero di onestà. A linee intelligenti e la firma distintiva luce dei fari LED standard rendono il talismano ...

© Daniela Loof Hyundai i40 combinato (2016) Hyundai i40 combinato (2016)

... nelle strade per Catcher. Ma i due rivali tedeschi e lo spettacolo concorrente coreano di come utilizzare il valore e design si fondono bene. Il che ci porta a ...

© Daniela Loof Renault Talisman Grand Tour (2016) Renault Talisman Grand Tour (2016)

... al tema dei valori interiori. Con un volume del bagagliaio da 572 a 1.681 litri, il francese è fiducioso come un cargo vacanze, mentre il ...

© Daniela Loof Opel Insignia Sports Tourer (2016) Opel Insignia Sports Tourer (2016)

... Opel Insignia Sports Tourer con 540 a 1.530 litri tende più verso classe compatta. L'i40 wagon Hyundai offre un massimo di 1.719 litri, la VW Passat è ...

© Daniela Loof VW Passat (2016) VW Passat (2016)

... con una capacità di 650-1780 litri sola al vertice. Ciò vale anche per il carico utile di 564 kg lussureggianti. Se si opta per uno dei candidati in modo ...

© Daniela Loof Hyundai i40 / Opel Insignia / Renault Talisman / VW Passat: Confronto Hyundai i40 / Opel Insignia / Renault Talisman / VW Passat: Confronto

... incontrare e il vostro cellulare di crossover che possiedono vicini di casa un giorno per il parcheggio negozio di ferramenta sacco, si può salutare bene e offrire né invitare i suoi negozi allo stesso tempo. Dove ...

© Daniela Loof Renault Talisman Grand Tour (2016) Renault Talisman Grand Tour (2016)

... non c'è spazio per i bagagli, ha anche lo spazio per i passeggeri. Qui il francese ha anteriore e una notevole ricchezza di spazio posteriore, ma anche in questa disciplina del commercio supera. Il ...

© Daniela Loof Opel Insignia Sports Tourer (2016) Opel Insignia Sports Tourer (2016)

... Opel è all'altra estremità della scala, senza essere in realtà problemi di corte paga. La consolle centrale anteriore largo e la linea del tetto che cade ...

© Daniela Loof Opel Insignia Sports Tourer (2016) Opel Insignia Sports Tourer (2016)

... ma non limitano il senso dello spazio notevolmente. In termini di chiarezza, non interferire con la scomparsa terzo poggiatesta Talisman, mentre Hyundai e Opel, il roofline basso ...

© Daniela Loof Hyundai i40 combinato (2016) Hyundai i40 combinato (2016)

... limite e la relativamente piccola finestra tra C e D-pilastro, la vista obliquamente all'indietro. Nella vita di tutti i giorni, la Renault richiede inizialmente un po 'di tempo per abituarsi ai percorsi di menu ...

© Daniela Loof Renault Talisman Grand Tour (2016) Renault Talisman Grand Tour (2016)

... il suo funzionamento touch-screen per molte funzioni del veicolo, ma poi l'operazione funziona in gran parte senza problemi. Per quanto riguarda le dotazioni di sicurezza ha ...

© Daniela Loof VW Passat (2016) VW Passat (2016)

... anche la VW il punkteträchtigste, anche se in gran parte a pagamento offerta. Lane Keeping e assistente al cambio di corsia, il cruise control adattivo o ...

© Daniela Loof VW Passat (2016) VW Passat (2016)

... Around View fotocamera? Per avere tutto. L'elenco di opzioni di Renault è lì incompleta. Per esempio, manca airbag laterali posteriori. Altre cose, come faretti LED ...

© Daniela Loof Hyundai i40 combinato (2016) Hyundai i40 combinato (2016)

... tuttavia, c'è una caratteristica standard. Opel e Hyundai in particolare possono ancora tenere il passo con il commercio di attrezzature di sicurezza né talismano e dimostrare che ...

© Daniela Loof Renault Talisman Grand Tour (2016) Renault Talisman Grand Tour (2016)

... sono avanti con gli anni. Tuttavia, entrambi agiscono costruito qualcosa di più solido rispetto alla Renault. Sebbene visualizzarne i materiali interni di molto wertig, in fase di assemblaggio ma ha ...

© Daniela Loof Renault Talisman Grand Tour (2016) Renault Talisman Grand Tour (2016)

... l'idea liberista trionfato parzialmente sulla cura. Davanti a sedere perfettamente nella Opel Insignia, la parte posteriore, ma i passeggeri che viaggiano con un po 'troppo piegato ...

© Daniela Loof VW Passat (2016) VW Passat (2016)

... Gambe. Il nuovo arrivato francesi della classe combinato non è influenzato da tali difetti, i suoi rilievi, ma manca un po 'di fermezza e il sedile posteriore ...

© Daniela Loof Hyundai i40 combinato (2016) Hyundai i40 combinato (2016)

... di contouring. In Hyundai sostegni laterali dei sedili anteriori sono un po 'sottodimensionato e poggiagambe fallisce troppo piccola nella parte posteriore. Nonostante la sua ...

© Daniela Loof Renault Talisman Grand Tour (2016) Renault Talisman Grand Tour (2016)

... adattiva, l'assale posteriore Renault divide bordi trasversali di alcune urti violenti. Che regola la i40 Kombi significativamente più liscia e quasi altrettanto buono ...

© Daniela Loof VW Passat (2016) VW Passat (2016)

... come anche adattive opzionali smorzamento Passat Variant. 141 Diesel-PS 1,7 litro CRDi aggregato di Hyundai i40 è all'estremità inferiore della scala. Am ...

© Daniela Loof Opel Insignia Sports Tourer (2016) Opel Insignia Sports Tourer (2016)

... estremità superiore delle autoinfiammabili Opel 170 hp ranghi di 2,0 litri. Mentre la Hyundai rimane così in fondo prestazioni, guida con un consumo di prova ...

© Daniela Loof Renault Talisman Grand Tour (2016) Renault Talisman Grand Tour (2016)

... Tuttavia, di 6,2 litri abbastanza economico. La migliore performance è stata offerta la VW Passat Variant, allo stesso tempo, si tratta di consumo di prova più basso. Anche la gestione ...

© Daniela Loof Opel Insignia Sports Tourer (2016) Opel Insignia Sports Tourer (2016)

... VW Passat porta di gran lunga il primo posto, seguita lo relativamente vicine tra loro, i tre rivali Talisman, insegne e i40. I freni di Opel ...

© Daniela Loof Opel Insignia Sports Tourer (2016) Opel Insignia Sports Tourer (2016)

... Non può tenere il passo con i concorrenti, e le curve strette del corso movimentazione sentiva problemi per ottenere la sua forza trainante per l'asfalto. Total ...

© Daniela Loof Hyundai i40 combinato (2016) Hyundai i40 combinato (2016)

... i francesi hanno fatto con la nuova Renault Talisman Grand Tour di una spaziosa station wagon alle ruote di una ricca dotazione di serie e ...

© Daniela Loof Hyundai i40 combinato (2016) Hyundai i40 combinato (2016)

... molto buoni freni impressionato. Di conseguenza, finisce al secondo posto. Il cane top incontrastato tra le station wagon di classe media, tuttavia, rimane la VW Passat. Ha ...

© Daniela Loof VW Passat (2016) VW Passat (2016)

... ha il più grande tronco, offre le migliori prestazioni, l'importo più basso e il punto di riferimento in dinamica di guida. Solo nel capitolo costo fa ...

© Daniela Loof VW Passat (2016) VW Passat (2016)

... la parte posteriore. Terzo in Hyundai i40 terre combi sul podio. Dal momento che il lifting lo scorso anno, ha aumentato notevolmente soprattutto in termini di comfort. Sul lato azionamento ...

© Daniela Loof Opel Insignia Sports Tourer (2016) Opel Insignia Sports Tourer (2016)

... Tuttavia, una siringa PS gli avrebbe fatto bene. L'Opel Insignia Sports Tourer porta la lanterna rossa di questo test comparativo. Lui non è una cattiva macchina, ...

© Daniela Loof Hyundai i40 / Opel Insignia / Renault Talisman / VW Passat: Confronto Hyundai i40 / Opel Insignia / Renault Talisman / VW Passat: Confronto

... ma notevolmente avanti con gli anni, consumato di più e rallenta il peggio. Dopo tutto, egli è il migliore.

© Daniela Loof

Con la Renault Talisman Grand Tour, i francesi, infine, hanno una tenuta di classe media nel programma, che dovrebbe essere adatto non solo per i viaggi di vacanza. Può station wagon i40 nel test di confronto con Hyundai, Opel Insignia Sports Tourer e punti VW Passat Variant?

Così lentamente si inizia a chiedersi? Ancora una volta si è parlato molto del suo nuovo cellulare crossover con 15 diversi colori per gli interni di illuminazione, posizione magnifica, 300-watt sistema audio e un sacco di stile di vita - il tuo vicino che è di gran moda. Ma siete ancora interessati ad un mid-size station wagon, ma la paura così facile da lavoro onesto solo? Non ti preoccupare, perché ora ci sono l'interpretazione francese del filo combinato attraverso la nuova Renault Talisman Grand Tour, che si pone nel nostro confronto di concorso stabilita. Nel test di confronto, il francese deve dimostrare Opel Insignia Sports Tourer e VW Passat Variant station wagon i40 Hyundai contro. Proprio l'aspetto del francese può fiasco rimprovero di onestà. A linee intelligenti e la firma distintiva luce dei fari LED standard rendono il talismano per le strade di Catcher. Ma i due rivali tedeschi e lo spettacolo concorrente coreano di come utilizzare il valore e design si fondono bene. Il che ci porta al tema dei valori interiori.


Video: VW Passat sviluppato negli ultimi decenni


Test: i punteggi VW Passat con il più grande tronco

Con un volume del bagagliaio da 572 a 1.681 litri, il francese passa in modo sicuro attraverso come una nave da carico di vacanza, mentre l'Opel Insignia Sports Tourer con 540 a 1.530 litri tende più verso classe compatta. La combinazione i40 Hyundai fornisce massimo 1719 litri, la VW Passat è con una capacità 650-1780 litri sola al vertice. Ciò vale anche per il carico utile di 564 kg lussureggianti. Se si opta per uno dei candidati e soddisfare le vostre attraversamento mobile possedere vicini di casa un giorno per il parcheggio negozio di ferramenta sacco Così, si può salutare bene e un'offerta né invitare i suoi negozi allo stesso tempo. Dove c'è spazio per i bagagli, ha anche lo spazio per i passeggeri. Qui il francese ha anteriore e una notevole ricchezza di spazio posteriore, ma anche in questa disciplina del commercio supera. L'Opel si trova all'altra estremità della scala, senza essere in realtà problemi di corte paga. La consolle centrale anteriore di larghezza e la linea del tetto caduta limitano il senso dello spazio ma notevolmente. Per quanto riguarda la chiarezza interferisce nella Talisman non retrattili terzo poggiatesta, mentre la linea bassa del tetto e la piccola finestra destra tra C e D limitano a colonna Hyundai e Opel vista obliquamente all'indietro.

Per maggiori informazioni: il più affidabile auto di medie dimensioni

Nella vita di tutti i giorni, la Renault richiede inizialmente un po 'di tempo per abituarsi ai percorsi di menu al suo funzionamento touchscreen per molte funzioni del veicolo, ma poi l'operazione funziona in gran parte senza problemi - a prescindere dall'ottenere il touchscreen a volte non risponde al primo tocco. Convenientemente, il sedile posteriore del tronco può essere sbloccato con una leva, che facilita il carico di merci ingombranti dai candidati di prova. Solo Opel rinunciato schienale remoto. Parlando di carico: La variabilità del commercio come unico con un tre-split ribaltabile schienale del sedile posteriore e un sedile passeggero ribaltabile opzionale aspetta. Per quanto riguarda le caratteristiche di sicurezza del VW offre anche punkteträchtigste anche se in gran parte a pagamento offerta. Lane Keeping e Assistente di corsia cambiamento, adaptive cruise control o vista rotonda della macchina fotografica? Per avere tutto. L'elenco di opzioni di Renault è lì incompleta. Per esempio, manca airbag laterali posteriori. Altre cose come l'altra mano di proiettori a LED di serie. Opel e Hyundai in particolare possono ancora tenere il passo con il commercio di apparecchiature di sicurezza sia con Talisman e dimostrare che sono avanti con gli anni. Tuttavia, entrambi agiscono costruito qualcosa di più solido rispetto alla Renault. Sebbene visualizzarne i materiali interni di molto wertig, in fase di assemblaggio ma l'idea liberista ha trionfato parzialmente sulla cura.

Per maggiori informazioni: auto usate a buon mercato per il funzionamento del rimorchio

Il test ha dimostrato differenze significative in termini di comfort spettacolo

con la "il comfort ergo"attività Sedili (1.225 euro) e le loro impostazioni varie e funzione di massaggio, i passeggeri Passat sono perfettamente attrezzati per la lunga distanza. Sul sedile posteriore della VW, i detenuti apprezzano anche il miglior supporto cosce all'interno dell'area di prova. Opel conducente seduto sui sedili premium standard con sigillo AGR (Campagna per la più sana Backs e.V.) difficilmente peggio, ma deve fare i conti con un poco pratici, vornehmbaren solo in regolazione fasi dello schienale. I passeggeri posteriori che viaggiano con un po 'le gambe troppo piegate. Il nuovo arrivato francesi della classe combinato non è influenzato da tali difetti, i suoi rilievi, ma manca un po 'di fermezza e il sedile posteriore di nuovo a contouring. In Hyundai sostegni laterali dei sedili anteriori sono un po 'sottodimensionato e poggiagambe fallisce troppo piccola nella parte posteriore. Ergonomico, la Renault in attesa station wagon con la più bassa soglia di carico. appare per miglioramento - a seconda della schermata di configurazione - ma il pannello po eccessivamente aria sullo schermo a sfioramento. Oltre alla regolazione dello schienale già citato di Opel pasticci con un sacco di mensole porta robusti. Buono: Il funzionamento del computer di bordo è ora possibile tramite pulsanti sul volante con il pollice destro. In questo Hyundai sbarcati poco comodamente nel vano della ruota verticale destro dello sterzo ha parlato troppo basso. Nonostante la sua sospensione adattiva (1700 euro incl. Sterzo integrale e pneumatici 19 pollici) condivide la sospensione posteriore Renault sui bordi trasversali di alcune urti violenti. Che regola la combi i40 - dal lifting con ammortizzatori adattivi opzionali montati sull'asse posteriore - significativamente più liscia e quasi altrettanto buono come l'adaptive facoltativa smorzamento Passat Variant. Quando caricato con il telaio convenzionale equipaggiata Insignia rotola fuori del Renault bit agevole, ma assume urti quasi completamente la sua corsa. Il francese rumbles con le ruote 19 pollici per superfici stradali spericolate, tuttavia, più della Opel. In condizioni di comfort queste dimensioni dei pneumatici non sembra essere la prima scelta. Come è meglio per mostrare a pieno carico di nuovo Hyundai e VW.

Per maggiori informazioni: Per la B7 VW Passat imparato la nostra prova di resistenza

170 hp marca Opel Insignia nella più forte in confronto

141 Diesel-PS 1,7 litro CRDi aggregato coreana è all'estremità inferiore della scala. Alla fine superiore delle autoinfiammabili Opel 170 hp ranghi di 2,0 litri. Mentre Hyundai rimane così nella parte posteriore prestazioni, ma prosegue con un consumo di prova di 6,2 litri abbastanza economico. deve accettare voi qui, come in Opel, una piuttosto dura a velocità più elevate eseguiti. Anche se con 170 CV da due litri di cilindrata del più forte nel campo, l'Opel deve ammettere la sconfitta al 20 PS debole VW nell'esecuzione. L'opposto Opel per 179 kg peso a vuoto inferiore suggerisce qui riflette chiaramente: Con 8,5 secondi da zero a 100 km / he 216 chilometri all'ora, la Passat segna registri nonché con il consumo di prova più bassa di 5,5 litri di gasolio a 100 km (Opel: 6,8 litri). Lo spostamento da 1,6 litri e 160 cavalli di potenza grande motore Renault lascia un quadro misto: durante l'esecuzione molto colta, ma con lui il talismano può diminuire la Hyundai nella volata a 100 km orari, 9,6 secondi a soli quattro decimi. La velocità massima, invece, lo le distanze in modo chiaro. Nei il francese manca è Displacement: La trasmissione a doppia frizione a sei rapporti è tradotto relativamente breve per nascondere la debolezza della coppia unità da 1.6 litri. Il risultato è un livello relativamente alta velocità. E che ha un impatto sul consumo: Sul giro di prova di Talisman richiede 6,4 litri per 100 km. Per quanto riguarda la trasmissione, la trasmissione a doppia frizione del contrasto Passat, reagisce come al solito attento e sempre fornisce offre la marcia giusta. possono anche essere commutato ordinata scatola di commutazione Hyundai - i coreani era solo con cambio manuale disponibile.

Per maggiori informazioni: Renault Talisman nel test di confronto Limousine

All-volante della Renault Talisman Grand Tour ha convinto

Indubbiamente, tutti i candidati offrono un elevato livello di sicurezza di guida, anche se essi mostrano dinamiche di guida caratteri diversi. Così, lo sterzo a quattro ruote motrici dà il Talismano Grand Tour in curve strette notevole agilità. Neutro o leggermente sottosterzante tira il suo corso, l'ESP interviene a volte abbastanza brutto nella zona di confine. Anche se lo sterzo è preciso, ma non è un modello di feedback. Il freno rivolge a qualcosa di tossico, ma Renault raggiunge spazi di frenata molto brevi. Dal momento che l'Opel scende notevolmente. Con un valore di frenatura a caldo di 38,2 metri da 100 km orari, si porta in primo piano la parte posteriore in questa disciplina. Sulle curve strette del corso di movimentazione anche, deve ottenere la sua forza trainante per i problemi di asfalto evidenti. rispondeva curve alternati a forti movimenti del corpo, e lo sterzo fornisce troppo poco contatto con la strada. Egli tende anche a regimi transitori. Molto più tranquilla è qui al Hyundai. Il suo governo è stretto piacevole in maniera sportiva. Nelle curve, mostra un rotolo di corpo moderato e sono molto stabili guidando oltre. Arbitrariamente provocato reazioni di cambio di carico regrediscono rapidamente con il degrado ritmo rapido. Il suo freno è come quello della Passat, ben dosata. Il Wolfsburg risposto notevolmente più spontaneamente ai comandi dello sterzo rispetto ai concorrenti e, grazie al differenziale a bloccaggio elettronico XDS la migliore trazione nel campo. Al limite di aderenza rimane neutro lungo prima che scivola facilmente sulle ruote anteriore al bordo esterno tornitura. La, confirmable gioia, sterzo progressivo opzionale sensibile lo rende oltre maneggevole rispetto le dimensioni lo suggeriscono.

Per maggiori informazioni: Come sarà la prossima Opel Insignia (2017)
Con attrezzature di prova relativi, la Passat viene lussureggianti 40,615 euro, che è quasi 7.000 euro sopra il nominale Opel Premio. Meglio anche la Hyundai aveva tagliato qui, i coreani avrebbero gli ammortizzatori adattivi sull'asse posteriore (pacchetto Comfort: 2.250 euro) offrire non solo dalle apparecchiature stile, che costa 3400 premio di euro rispetto alla versione base. La Renault ha causato nel giro di quattro anni, con 21,249 euro la più alta perdita di valore nominale. Salva guidare Opel Amici con 18,162 euro. Ma i clienti Sports Tourer devono essere soddisfatti di un pacchetto minimo di garanzia di base è per, mentre i proprietari di Renault e Hyundai può guardare avanti per un enorme cinque anni di garanzia completa. Inoltre, Hyundai offre una garanzia estesa opzionale fino a 10 anni, ma con un limite di 200.000 chilometri. Offre agli appassionati Francophile combinate possono anche avere le migliori attrezzature multimediali standard Talisman Grand Tour. La nostra conclusione generale vedi sotto la tabella con i dati tecnici ed i valori misurati.

Per maggiori informazioni: VW Passat Variant contro sette rivali


specificazioniHyundai i40 station wagon
1.7 CRDi
Opel Insignia Sports Tourer
2.0 CDTI ecoFLEX
Cilindri / Valvole p.Z.R4 / 4; turbodieselR4 / 4; turbodiesel
azionamento a cammecatenacatena
capacità1685 cc1956 cc
potere
a
104 kW / 141 PS
4000 / min
125 kW / 170 CV
4000 / min
Max. Coppia
a
340 Nm
1750 - 2500 / min
400 Nm
1750 - 2000 / min
trasmissione6 marce,
manualmente
6 stadi
automatico
driveanterioreanteriore
L / W / H in mm4775/1815/14704913/1856/1513
Deposito bagagli553 - 1719 l540 - 1530 l
0-100 km / h10.0s9.2 s
La velocità massima.200 kmh215 kmh
100-0 km / h
freddo / caldo
35,8 / 35,0 m37.1 / 38.2 m
maneggio1: 53.9 min1: 53.6 min
consumo di prova6.2 l D / 100 km6.8 l D / 100 km
Prezzo base30.780 €31,075 €
collocamento34

specificazioniRenault Talisman Grand Tour
Energy dCi 160
VW Passat Variant
2.0 TDI BlueMotion
Cilindri / Valvole p.Z.R4 / 4; diesel biturboR4 / 4; turbodiesel
azionamento a cammecatenacinghia dentata
capacità1598 cc1986 cc
potere
a
118 kW / 160 CV
4000 / min
110 kW / 150 CV
3500 - 4000 / min
Max. Coppia
a
380 Nm
1750 / min
340 Nm
1750 - 3000 / min
trasmissione6 marce,
doppia frizione
6 marce,
doppia frizione
driveanterioreanteriore
L / W / H in mm4866/1870/14654767/1832/1462
Deposito bagagli572 - 1681 l650 - 1780 l
0-100 km / h9.6 s8,5 s
La velocità massima.215 kmh216 kmh
100-0 km / h
freddo / caldo
34.9 / 34.2 m35.1 / 34.1 m
maneggio1: 52,7 min1: 49,9 min
consumo di prova6.4 L D / 100 km5.5 L D / 100 km
Prezzo base36.200 €31.950 €
collocamento21



la nostra conclusione

La nuova Renault Talisman Grand Tour, i francesi hanno fatto una spaziosa station wagon alle ruote, che colpisce con una ricca dotazione di serie e freni eccellenti. Di conseguenza, finisce al secondo posto. Il cane top incontrastato tra le station wagon di classe media, tuttavia, rimane la VW Passat. Egli ha il più grande tronco, offre le migliori prestazioni, l'importo più basso e il punto di riferimento in dinamica di guida. Solo nel capitolo dei costi, si porta in primo piano la parte posteriore. Terzo in Hyundai i40 terre combi sul podio. Dal momento che il lifting lo scorso anno, ha aumentato notevolmente soprattutto in termini di comfort. Sul lato trasmissione, tuttavia, una siringa PS gli avrebbe fatto bene. L'Opel Insignia Sports Tourer porta la lanterna rossa di questo test comparativo. Lui non è una cattiva macchina, ma vieni evidente negli anni consumato più e rallenta il peggio. Dopo tutto, egli è il migliore.