commissario casuale

Peugeot 403 Cabriolet Classic Cars Guidare Relazione: Peugeot 403 Cabriolet

Volker Wenzel e la sua Peugeot 403 Cabriolet mantengono un rapporto intimo per 40 anni. Tuttavia, il più importante 403-pilota ...

Peugeot 403 Cabriolet Classic Cars Guidare Relazione: Peugeot 403 Cabriolet

...Serie eroe ispettore Colombo. Questo preferito a causa della sua allergia polline ma guida con il tetto chiuso

© Getty Images Peugeot 403 Cabriolet Classic Cars Edition Guidare Relazione: Peugeot 403 Cabriolet

La bella convertibile è stato costruito al 1961 solo 2.043 volte

Peugeot 403 Cabriolet Classic Cars Guidare Relazione: Peugeot 403 Cabriolet

1,5 litri in linea a quattro cilindri con albero a camme in testa laterale e valvole 58 SAE-PS - secondo DIN 53,5 PS

Peugeot 403 Cabriolet strumento Classic Cars Guidare Relazione: Peugeot 403 Cabriolet

Lo strumento centrale contiene annunci per la velocità, la temperatura del liquido di raffreddamento, rifornimento di carburante, corrente della batteria e il tempo - il tempo che è stato sufficiente completamente

Peugeot 403 Cabriolet Classic Cars Radio Guidare Relazione: Peugeot 403 Cabriolet

Gem: La radio Philips con due chiavi stazione FM è contemporaneo

Peugeot 403 Cabriolet interni Classic Cars Guidare Relazione: Peugeot 403 Cabriolet

Il riferimento dei sedili in pelle lasciare che i proprietari di Wenzel rinnovare una volta

Peugeot 403 Cabriolet Classic Cars pozzetto Guidare Relazione: Peugeot 403 Cabriolet

La convertibile lo accompagna dal 1972 - nel momento in cui l'acquistò alla concessionaria auto di Eulero a Francoforte come un'auto usata

Peugeot 403 Cabriolet Classic Cars tronco Guidare Relazione: Peugeot 403 Cabriolet

L'ampio vano bagagli è ancora in grado di viaggiare, l'abitacolo, ma meno generoso, e nella parte posteriore, c'è appena lo spazio

Peugeot 403 Cabriolet Classic Cars Vista laterale Guidare Relazione: Peugeot 403 CabrioletPeugeot 403 Cabriolet Classic Cars faro Guidare Relazione: Peugeot 403 Cabriolet

Volker Wenzel e il suo Peugeot 403 Cabriolet appartengono insieme per 40 anni. Più o meno nello stesso tempo, anche un attore americano per una delle rare convertibili decisi. Peter Falk era di un grigio 403 successiva per il suo ruolo nel fondo di uno studio cinematografico. Fahrbericht

Forse è solo una leggenda, perché la storia in realtà sembra troppo bello per essere vero: Peter Falk dovrebbe scegliere una macchina per il suo nuovo ruolo di Lieutenant Columbo. Insieme con il creatore di Columbo William Link, ha cercato gli oggetti di scena flotta di Universal Studios per un veicolo adatto.

COLUMBO DETERMINATO

In un angolo dimenticato notò un anonimo, gammeliges, macchina grigia, che non è stato probabilmente atterrato per caso quando riciclatori. "Io voglio, "Peter Falk avrebbe detto, e da allora è uno dei più famosi Peugeot 403 l'ispettore Columbo come il trench stropicciato che weichgelutschte sigaro e la moglie con problemi di peso che non ha mai appare nell'immagine. Forse la verità è più prosaica. Forse dovrebbe essere solo un po 'di auto europea anonima, tanto più sottolineato l'eccentricità dello strano ispettore, e la Peugeot era proprio lì. Contro la veridicità della leggenda è supportata dal fatto che, ovviamente, nel corso del tempo due 403 convertibili sono stati utilizzati nella sparatoria. Tuttavia, il proprietario delle cabrio color avorio su queste pagine sa esattamente come è arrivato a sua Peugeot. "Deve essere stato 1972 per essere", spiega Volker Wenzel, che ora insegna matematica presso la Scuola Superiore di città a sud dell'Assia. "La macchina era presso il rivenditore di Francoforte Peugeot Eulero in un angolo perché ho appena comprato. "

Per Peugeot, l'allora insegnanti in formazione hanno avuto un rapporto intimo. Per la sua seconda passione, la musica, aveva bisogno di grandi macchine come trasportatore di banda. La station wagon Peugeot offriva abbastanza spazio e il tempo di carico erano di essere stato a buon mercato. Così diversi 403 e 404 pausa si interruppe come un tour del mobile pianoforte e tastiera giocatore appassionato. Solo la 403 Cabriolet è rimasto. Oggi, l'insegnante conserva ancora tre Peugeot nella sua flotta privata: la convertibile, una berlina 203 per l'inverno, perché per la convertibile è troppo male, dice, e un moderno 406 coupé, quando il tempo è più veloce volte scarse.

Con la 403 Cabriolet combina moderno 406 Coupe più, si sentono come incompetenti. Per il 1955 ha presentato 403 ha iniziato una collaborazione che continua ancora oggi: Progettato in poi moda berlina pontone sguardo era la prima Peugeot Pininfarina. L'azienda italiana di design, allora ancora sotto la direzione di Battista Pininfarina, ha pronunciato un lavoro in modo convincente che Peugeot ha contato per decenni tra i clienti abituali della casa torinese.

Il design della 403 dispone di PININFARINA

Così Pininfarina anche avuto modo di progettare la convertibile in base alla 403 berlina e costruire il lavoro. La tradizione è proseguita con il modelli successivi 404 e 504i Inoltre, la 205 Cabrio e la Coupé 406 sono state prodotte a Torino. Anche entro il 2011, costruito 407 coupé è stato in Pininfarina, anche se il design del proprio studio di Peugeot è venuto. La 403 era non solo a causa della sua forma moderna e all'avanguardia di un modello di successo. La robusta, tecnologia semplice assicurato che il marchio Peugeot è stato conosciuto in tutto il mondo. turisti africani attenti possono inciampare 403 pausa e pickup che lo fanno dopo 50 anni senza sosta in servizio oggi in molti paesi dell'Est e dell'Africa occidentale. Qui, il 1,5 litri quattro cilindri non è un semplice motore contadino. La potenza di 53,5 CV DIN 1955 era esclusivamente dalla quantità di teste di tempo e cilindri con valvole in testa e camere di combustione emisferiche erano ancora lontano dall'essere evidente.

Clicca qui per andare alla parte 2 ed i dati tecnici

quella inviata capito a Sochaux inoltre, un'intera famiglia di modelli con la 403 costruire. Il mid-range di Peugeot era disponibile durante il suo undici anni periodo di costruzione non meno del 51 varianti. Era disponibile come un pick-up, van, station wagon, berlina e convertibile con differenti motori, accoppiamento elettromeccanico, motore diesel e persino iniezione di benzina. Ed è stato il primo Peugeot, degli oltre un milione di copie sono state prodotte. Esattamente 1,214,130 pezzi erano lì tra il 1955 e il 1966. Molto pochi di loro erano davvero Pininfarina Cabriolet, è stata costruita fino al 1961 esattamente 2.043 volte. E la Germania probabilmente solo una piccola parte di esso è arrivato. Per la Peugeot aperta era una macchina molto costosa. È costato solo 13.300 Mark nel 1961, mentre c'era già una quattro porte 403 per 7730 marchi. Affinché il costo convertibile circa quanto una vera e propria vettura sportiva - e tre volte tanto come standard Beetle. L'Austin-Healey con tre litri a sei cilindri e 124 CV poi stava con 13.020 voti nella lista.

Probabilmente il primo proprietario era un carattere individuale simile come l'ispettore Colombo o Volker Wenzel. Ha comprato il costoso Peugeot in ivory white con posti a sedere rossi, e ha sprecato nessun segno per gli extra non necessari, come il sistema semi-automatico Jaeger (490 punti). Con il circuito volante, è bene vivere senza controllo automatico della frizione. Ci vuole tempo finché non si è gehangelt al lungo attraverso il cavo flessibile nella marcia giusta, ma né 403 né l'insegnante colpa: "Il primo corso è difficile da trovare, basta andare nel secondo ", dice Wenzel. E la Peugeot ronzio soddisfatti da una standing iniziare a 60 fino a quando l'editor si mette in ricerca della terza marcia. I due, Venceslao e Peugeot, la prenda con una nonchalance che non avrebbe fatto meglio e Peter Falk.

TECNOLOGIA 

Peugeot 403 Cabriolet
drive R4-cilindro; anteriore montato longitudinalmente; 2 valvola; un albero a camme lateralmente disposta; Trasmissione a catena; un downdraft
Solex carburatore 32 PBIC; Alesaggio x corsa: 80,0 x 73,0 mm; Cilindrata: 1468 cm3; Rapporto di compressione: 7.0: 1; Potenza: 39 kW / 53,5 CV a 4900 / min; max. Coppia: 101 Nm a 2500 / min; trasmissione a quattro velocità; circuito volante; trazione posteriore
Edilizia e sospensioni
 Autoportante interamente in acciaio corpo a due ante, convertibile; anteriori: indipendente, quadrilateri, balestre trasversali, ammortizzatori telescopici; posteriore: assale rigido sulle aste di spinta, molle elicoidali, barra Panhard, telescopica ammortizzatore; Cremagliera e pignone sterzo; Freni: v./h. tamburi; Pneumatici 5.90 x 15; Ruote 4 x 15
letture Accelerazione: 0 a 100 km / h in circa 22 s, 0 a 120 km / h in circa 44 sec;. Velocità massima 135 chilometri all'ora; Consumo: 9,5 l / 100 km N
dati salienti L / W / H: 4470/1670/1510 mm; Passo: 2.660 mm; Gauge v./h: 1340/1320 mm;. Raggio di sterzata: 9,5 m; Peso a vuoto: 1080 kg; Payload 520 kg; Capacità del serbatoio: 50 l; elec. Sistema: 12 volt; Tempi di costruzione: 1955-1961; Numero di voci: 2.043; Prezzo (1961): 13.300 Mark

Heinrich Lingner